Nuovo Ponte Navegna Minusio - Opere da Impresario Costruttore

Il progetto è rivolto alla sostituzione del manufatto esistente, “Ponte Navegna”, sito nel territorio del Comune di Minusio, con uno nuovo progettato secondo le vigenti normative e in accordo con le più recenti prescrizioni FFS.
Il manufatto esistente, costruito nel 1905, è un ponte obliquo a trave semplice in ferro omogeneo, ancora oggi a servizio della linea 630 Tenero-Locarno, che in corrispondenza del manufatto è a binario unico. A seguito dello stato di degrado del manufatto evidenziato da uno studio preliminare e a seguito della necessità di far fronte ad un sensibile aumento del traffico sulla linea con la messa in esercizio della galleria di base del Ceneri, è prevista la sostituzione del ponte esistente con un impalcato in struttura mista acciaio/calcestruzzo e con nuove spalle in calcestruzzo attorno alle esistenti. Il nuovo impalcato, mantenendo l’obliquità esistente pari a circa 62.5°, è previsto in semplice appoggio, con dimensioni 19.6 m x 8.20m.

 

Quantitativi principali:

 

• Calcestruzzo: 255 m3
• Acciaio da carpenteria: 70 t
• Acciaio d’armatura: 51’000 kg
• Casseratura: 310 m2
• Scavi: 550 m3
• Lunghezza micropali: 534 m
• Pareti ancorate in calcestruzzo spruzzato: 80 m2

SBB - CFF - FFS
2020-2021
AF Toscano SA

Consorzio Cà di Ferro:

50.0% MMC SA (Impresa Capofila)

50.0% CSC SA