Ristrutturazione e ampliamento alberghiero

ll progetto Moscia 2022 ha l'intento di rinnovare e ampliare il complesso alberghiero di cui fa parte. Appunto per questa funzione alberghiera il progetto e l'esecuzione delle sue componenti avverrà in due periodi diversi (2020/2021 e 2021/2023) permettendo così l'utilizzo dello stesso di una stagione estiva dopo le prime installazioni e lavorazioni.

 

1° FASE, da novembre 2020 a febbraio 2021, prevede:


- Allacciamento delle acque luride di case private alla rete principale (condotta principale Strada Cantonale) con pozzo di pompaggio e condotte in pressione (zona cappella);
- Aggiustamento e allargamento della strada che porta dalla Strada Cantonale all'interno del complesso, con rifacimento di parte di muro in sasso;

- Esecuzione della passerella grezza (nuovo marciapiede) e rispettiva piattaforma di cantiere che servirà a carico/scarico materiali e parte di deposito, lungo la Strada Cantonale, Via Moscia;
- Esecuzione basamento della prima gru.

 

2° FASE, da novembre 2021 a marzo 2023, prevede:


- Finalizzazione installazione di cantiere;
- Realizzazione nuova cappella;

- Ampliamento edificio principale: questa parte d'opera prevede l'esecuzione ex novo della struttura portante di questo edificio in 2 tappe principali. Inizialmente i muri esistenti nord e sud devono essere conservati con una struttura in acciaio di rinforzo provvisoria e in seguito demolire e ricostruire tutto l'interno, solette e   areti, dell'edificio. Nella tappa successiva posare un ponteggio auto-portante e demolire e ricostruire le pareti nord e sud completamente. Questo sistema di esecuzione del grezzo e del ponteggio, descritto sopra, sono esigenze che devono essere assolutamente rispettate, quindi vincolanti.

 

Le quantità indicative previste per il seguente appalto sono le seguenti:


- Demolizioni 1'200 m3;
- Scavi 2'200 m3;
- Ponteggi 3'700 m2;

- Casseri 4'000 m2;
- Calcestruzzo 2'300 m3;
- Acciaio d'armatura 116'000 kg;
- Opere murarie 375 m2;
- Pilastri prefabbricati CA 441 ml;
- Travi prefabbricate CA 120 ml;
- Scale prefabbricate CA 21 ml;
- Aree lastricati 500 m2;
- Canalizzazioni in genere 300 ml.
- Muri in pietra naturale 500 m2.

Committente Privato
2020-2023
SealPlan GmbH - Buzzi studio d'Architettura